Programma

Programma

>> scarica il programma in pdf

 

La flipped classroom o flipped learning è un modo per progettare e gestire la formazione che consente la personalizzazione dell’apprendimento, dedicando il tempo dell’aula alla comprensione e all’applicazione di ciò che si è studiato.

In aula non si fa lezione. I concetti vengono trasferiti agli allievi attraverso video, piattaforme o documenti prima dell’aula secondo le ben note modalità blended.

Si studia prima la teoria a casa o al lavoro e, in aula, il docente adotta metodologie didattiche che rispondono alle esigenze e agli stili di apprendimento degli allievi.

La Flipped classroom è nata negli USA, attraverso il lavoro di due professori di liceo Bergmann e Sams, e ha visto molte applicazioni nel mondo della scuola e all’Università.

Si può applicare all’azienda? Quale patto fare con la committenza e con l’utenza? Come progettare i materiali in pre-aula? E, soprattutto, come gestire l’aula?

Questo seminario indica alcune ipotesi e racconta le esperienze fatte.

 Per partecipare al seminario è utile vedere in anteprima il video https://youtu.be/yHAgxb3ABYk

 

18.00-18.05

Introduzione
Elio Borgonovi, presidente APAFORM

18.05-18.50

Le potenzialità del metodo flipped classroom

Paolo Bruttini, presidente di Forma del Tempo srl, socio APAFORM, socioanalista, imprenditore, open agent

18.50-19.00

Commento al metodo

Marina De Tina, responsabile formazione continua IRES FVG, consigliere APAFORM

19.00-20.00

Dibattito tra i partecipanti